allestimenti, identità, poster, stampati | 2016

Wallflowers

autoproduzione

Wallflowers nasce con l’intento di dare nuova vita a una serie di vecchi campionari di tappezzeria donati da Silva, prestigioso negozio milanese di tessuti e carte per l’arredamento. Alizarina, con la collaborazione di Alice Beniero, ha invitato artisti, illustratori, grafici, designer e architetti a scegliere alcune di queste carte e a trasformarle in una serie di oggetti unici, esposti in una mostra collettiva nella storica cartoleria e tipografia dei Fratelli Bonvini a Milano.

Hanno partecipato a Wallflowers:

Allegra Agliardi, Ale+Ale, Paolo d’Altan, Studio Albori, Alizarina, Studio Armadillo, Ascionemagro, Atto, Adriano Attus, Alice Beniero, Julia Binfield, Mauro Bubbico, Chiara Carrer, Valentina Casali/Typophrenic, Davide Longaretti, Fabio Marras, Kaori Miyayama, Vessela Nikolova, Obelo, Originali Multipli, Lucio Passerini, Gio Pastori, Salvatore+Marie

pic_3
pic_4
pic_5
pic_6
pic_7
pic_8
pic_9
pic_10
pic_11
pic_12
pic_13
pic_14
pic_15
pic_16
pic_17
pic_18
pic_19
pic_20
pic_21